A pari merito
Lia Celi
Einaudi Ragazzi
Il vento ci porterą
Ciro Auriemma
Piemme
Urla sempre, primavera
Michele Vaccari
NN EDITORE
Memorie di un dittatore
Paolo Zardi
Giulio Perrone Editore
La famiglia degli altri
Elena Rui
Garzanti
Blackout
Roberto Delogu
Nutrimenti
Siamo tutti nella stessa arca
Diego Passoni
Mondadori
Il misterioso caso di Villa Grada
Gavino Zucca
Aģsara
Gli amici di Emilio
Graziella Monni
Mondadori
Grande Karma. Vite di Carlo Coccioli
Alessandro Raveggi
Bompiani
I divoratori
Stefano Sgambati
Mondadori
La casa del cedro
Monica Pais
Longanesi

Autori

Eloisa e Abelardo

Eloisa e Abelardo

1116, Regno di Francia. Eloisa è una donna fuori dal comune. Chiusa in convento fin da giovanissima, senza sapere nulla dei genitori, non è mai riuscita ad abituarsi a quella vita, una prigione fatta di polvere, silenzio e litanie, per lei prive di senso, ripetute all'infinito.
L'unico modo di evadere è chiudersi nella biblioteca del convento dell'Argenteuil e perdersi tra le righe dei manoscritti che lì vengono conservati. Per questo, il giorno in cui le viene consegnata la lettera di suo zio Fulberto, che la invita a raggiungerlo a Parigi a vivere con lui, fuori da quelle odiate mura, Eloisa non crede ai propri occhi. La libertà.

Anno 2019
Piemme
336 pagine
ISBN 978-88-566-6862-9


« vai al sito dell'editore



dello stesso autore 2