Suttaterra
Orazio Labbate
Tunué
Il narratore di veritą
Tiziana D'Oppido
Liberaria
Il contrario delle lucertole
Erika Bianchi
Giunti
Il Vangelo secondo il ragazzo
Roberto Contu
Castelvecchi
Quaderno di disciplina
Otto Gabos
Tunué
Il Mistero di Abbacuada
Gavino Zucca
Newton Compton
Il tuo nemico
Michele Vaccari
Frassinelli
Stelle Ossee
Orazio Labbate
Liberaria
Francesca
Manuela Raffa
Piemme
Il mondo deve sapere
Michela Murgia
Einaudi
Grande Nudo
Gianni Tetti
Neo Edizioni
Vendetta di sangue
Andrea Mingardi
Centauria

Autori

Il tuo nemico

Il tuo nemico

Gregorio è un ragazzo prodigio, un genio dell'informatica, il bersaglio preferito dei bulli della scuola. Quando la professoressa di economia gli comunica l'intenzione di sostenere la sua candidatura al MIT di Boston, Gregorio vorrebbe gioire per la notizia ma non può: c'è un ostacolo, e sono i suoi genitori. Il padre, un genetista fallito afflitto dal peso di una colpa che da trent'anni lo soverchia, e la madre, una personalità ambigua, educata alla sottomissione e alla vendetta, sono una coppia borghese alla deriva, che sembra vivere per mantenere lo status quo acquisito e frustrare le speranze del figlio. Mentre la crisi incomincia a diventare una peste letale per chiunque, tra combattere contro un orizzonte di odio e ricatto o arrendersi e soccombere, Gregorio sceglie l'esilio, diventando un NEET (giovani che non studiano e non lavorano). Nel frattempo, dall'altra parte della città, una sua coetanea, Gaia, è stata arrestata per aver hackerato il sito di un noto esponente politico, sperando di farsi notare da Anonymous, in cui sogna di entrare. La madre, una marziale ex dirigente del ministero dell'Istruzione, per sfruttare le sue abilità e nel contempo punirla, la obbliga a partecipare a un'operazione governativa segreta senza precedenti nella storia del web. Grazie a una lingua originale ed espressionista che evolve e cambia di capitolo in capitolo, l'opera vive in perenne tumulto, come i suoi protagonisti, nati appena dopo la caduta del Muro di Berlino; con le loro esistenze, sembrano fotografare la situazione sociale e politica del nostro Paese, dove tutto pare ruotare intorno alla stessa, ossessiva domanda: «chi è il tuo nemico?».

Anno 2017
Frassinelli
300 pagine
ISBN 9788893420204


« vai al sito dell'editore