Eloisa e Abelardo
Manuela Raffa
Piemme
Piove deserto
Ciro Auriemma
Dea Planeta
Noi siamo tempesta
Michela Murgia
Salani
Istruzioni d'uso per diventare fascista
Michela Murgia
Einaudi
Un marito
Michele Vaccari
Rizzoli
La bambina ovunque
Stefano Sgambati
Mondadori
L'inferno è una buona memoria
Michela Murgia
Marsilio
Il giallo di Montelepre
Gavino Zucca
Newton Compton
Una serie ininterrotta di gesti riusciti
Alessandro Giammei
Marsilio
Tutto male finché dura
Paolo Zardi
Feltrinelli
Stiamo calmi
Saverio Raimondo
Feltrinelli
Suttaterra
Orazio Labbate
Tunué

Autori

Chirú

Chirú

Quando Eleonora e Chirú s'incontrano, lui ha diciotto anni e lei venti di piú. Le loro vite sembrano non avere niente in comune. Eppure è con naturalezza che lei diventa la sua guida, e ogni esperienza che condividono - dall'arte alla cucina, dai riti affettivi al gusto estetico - li rende piú complici. Eleonora non è nuova a quell'insolito tipo di istruzione. Nel suo passato ci sono tre allievi, due dei quali hanno ora vite brillanti e grandi successi. Che ne sia stato del terzo, lei non lo racconta volentieri. Eleonora offre a Chirú tutto ciò che ha imparato e che sa, cercando in cambio la meraviglia del suo sguardo nuovo, l'energia di tutte le prime volte. È cosí che salgono a galla anche i ricordi e le scorie della sua vita, dall'infanzia all'ombra di un padre violento fino a un presente che sembra riconciliato e invece è dominato dall'ansia del controllo, proprio e altrui. Chirú, detentore di una giovinezza senza piú innocenza, farà suo ogni insegnamento in modo spietato, regalando a Eleonora una lezione difficile da dimenticare. Michela Murgia torna al romanzo, e lo fa con coraggio, raccontando la tensione alla manipolazione che si nasconde anche nel piú puro dei sentimenti. Negli occhi di Eleonora e Chirú è scritta la distanza fra quello che sentiamo di essere e ciò che pensiamo di dovere al mondo: l'amore è la piú deformante delle energie, può chiederci addirittura di sacrificare noi stessi.

Anno 2015
Einaudi
200 pagine
ISBN 9788806206338


« vai al sito dell'editore



dello stesso autore 16