L’ereditą dei Borgia
Lia Celi
Solferino
Stai zitta
Michela Murgia
Einaudi
Memorie di un dittatore
Paolo Zardi
Giulio Perrone Editore
La famiglia degli altri
Elena Rui
Garzanti
Blackout
Roberto Delogu
Nutrimenti
Il misterioso caso di Villa Grada
Gavino Zucca
Aģsara
Gli amici di Emilio
Graziella Monni
Mondadori
Grande Karma. Vite di Carlo Coccioli
Alessandro Raveggi
Bompiani
I divoratori
Stefano Sgambati
Mondadori
La casa del cedro
Monica Pais
Longanesi
Siamo tutti nella stessa arca
Diego Passoni
Mondadori
Atlante freddo
Luigi  Bernardi (Eredi)
Rizzoli

Autori

Diego Di Dio

Diego Di Dio

Diego Di Dio è nato nel 1985.

Autore, editor e agente letterario, si è laureato in giurisprudenza, alla Federico II di Napoli, con una tesi sul mercato dell’editoria, dopodiché ha frequentato, a Roma, la scuola Oblique per redattori editoriali.

Fondatore dell’agenzia letteraria Saper Scrivere (saperscrivere.com), è anche direttore della collana Spettri per la casa editrice Alter Ego.

Ha pubblicato, con il Giallo Mondadori, i racconti I dodici apostoli, Il canto dei gabbiani (menzione d’onore al Gran Giallo di Cattolica 2014) e L’uomo dei cani. Per la Delos Digital, ha pubblicato i racconti Scala reale, La bambina della pioggia, Il supereroe, Noi siamo vendetta.

Nel corso del tempo, si è aggiudicato i premi: Mario Casacci (Orme Gialle) con il racconto La signora, il premio WMI con C’è ancora tempo, il Nero Premio con il racconto Il coltellaio e, per la seconda volta, il premio WMI con il racconto Il trampolino. Ha inoltre vinto il premio Scuola di Fumetto per la miglior sceneggiatura con il racconto Io sono il tempo.

Fore Morra (Fanucci, 2017) è il suo romanzo d’esordio.

Insegna scrittura e editoria, e i suoi corsi on-line sono seguiti da mezzo migliaio di studenti in tutta Italia.