Assassinio a Pedra Manna
Gavino Zucca
Newton Compton
Trentatré raggi ionizzanti
Claudio Marinaccio
Feltrinelli
Come in cielo, così in mare
Giovanni Gusai
SEM
Negli States con Stephen King
Orazio Labbate
Giulio Perrone Editore
Spirdu
Orazio Labbate
Italo Svevo Edizioni
Lo strano caso del maestro di violino
Alessandra  Carnevali
Newton Compton
A pari merito
Lia Celi
Einaudi Ragazzi
Il vento ci porterà
Ciro Auriemma
Piemme
Urla sempre, primavera
Michele Vaccari
NN EDITORE
Memorie di un dittatore
Paolo Zardi
Giulio Perrone Editore
La famiglia degli altri
Elena Rui
Garzanti
Blackout
Roberto Delogu
Nutrimenti

Autori

Diego Di Dio

Diego Di Dio

Diego Di Dio è nato nel 1985.

Autore, editor e agente letterario, si è laureato in giurisprudenza, alla Federico II di Napoli, con una tesi sul mercato dell’editoria, dopodiché ha frequentato, a Roma, la scuola Oblique per redattori editoriali.

Fondatore dell’agenzia letteraria Saper Scrivere (saperscrivere.com), è anche direttore della collana Spettri per la casa editrice Alter Ego.

Ha pubblicato, con il Giallo Mondadori, i racconti I dodici apostoli, Il canto dei gabbiani (menzione d’onore al Gran Giallo di Cattolica 2014) e L’uomo dei cani. Per la Delos Digital, ha pubblicato i racconti Scala reale, La bambina della pioggia, Il supereroe, Noi siamo vendetta.

Nel corso del tempo, si è aggiudicato i premi: Mario Casacci (Orme Gialle) con il racconto La signora, il premio WMI con C’è ancora tempo, il Nero Premio con il racconto Il coltellaio e, per la seconda volta, il premio WMI con il racconto Il trampolino. Ha inoltre vinto il premio Scuola di Fumetto per la miglior sceneggiatura con il racconto Io sono il tempo.

Fore Morra (Fanucci, 2017) è il suo romanzo d’esordio.

Insegna scrittura e editoria, e i suoi corsi on-line sono seguiti da mezzo migliaio di studenti in tutta Italia.