L’ereditą dei Borgia
Lia Celi
Solferino
Stai zitta
Michela Murgia
Einaudi
Memorie di un dittatore
Paolo Zardi
Giulio Perrone Editore
La famiglia degli altri
Elena Rui
Garzanti
Blackout
Roberto Delogu
Nutrimenti
Il misterioso caso di Villa Grada
Gavino Zucca
Aģsara
Gli amici di Emilio
Graziella Monni
Mondadori
Grande Karma. Vite di Carlo Coccioli
Alessandro Raveggi
Bompiani
I divoratori
Stefano Sgambati
Mondadori
La casa del cedro
Monica Pais
Longanesi
Siamo tutti nella stessa arca
Diego Passoni
Mondadori
Atlante freddo
Luigi  Bernardi (Eredi)
Rizzoli

Autori

Elena Buccoliero

Elena Buccoliero

Elena Buccoliero è nata a Ferrara nel 1970. Giornalista a 15 anni, poi sociologa e formatrice, ha attraversato molteplici ruoli professionali senza accantonare il piacere di ascoltare e raccontare storie.

Su bullismo, cyberbullismo e omofobia ha pubblicato testi per insegnanti e educatori insieme a Marco Maggi (FrancoAngeli) e la raccolta di racconti Tutto normale. Bulli, vittime e prepotenti (la meridiana).

Sulla violenza familiare ha curato con Gloria Soavi il progetto editoriale in due volumi Proteggere i bambini dalla violenza assistita (FrancoAngeli, 2018) e sul piano narrativo, per la meridiana, Con voce bambina (2010) e la favola Papà di sole e papà di tempesta (2015), poi oggetto di laboratori maieutici con ragazzi e adulti. Dalla favola il Teatro dell’Argine ha tratto uno spettacolo teatrale.

È autrice di “Filastrocche giudiziarie” sull’infanzia (www.ubiminor.og) e di letture teatrali, giochi di ruolo, video didattici. Una selezione di articoli del suo blog settimanale per www.azionenonviolenta.it, Prima le donne e i bambini, è nella raccolta “I sogni hanno la testa dura” (meridiana, 2021).

Conduce laboratori di scrittura collettiva con ragazzi e adulti. L’ultimo, “Girastorie”, con 8 comunità per minori, nel 2020 durante il lockdown.

È stata giudice minorile onorario (2008-19), e dal 2014 dirige la Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati.