Quasi piccoli dei
Otto Gabos
Piemme
Animali come noi
Monica Pais
Longanesi
Noi siamo tempesta
Michela Murgia
Salani
Eloisa e Abelardo
Manuela Raffa
Piemme
Piove deserto
Ciro Auriemma
Dea Planeta
Istruzioni d'uso per diventare fascista
Michela Murgia
Einaudi
Un marito
Michele Vaccari
Rizzoli
La bambina ovunque
Stefano Sgambati
Mondadori
Una serie ininterrotta di gesti riusciti
Alessandro Giammei
Marsilio
L'inferno è una buona memoria
Michela Murgia
Marsilio
Il giallo di Montelepre
Gavino Zucca
Newton Compton
Tutto male finché dura
Paolo Zardi
Feltrinelli

Autori

Giorgio Ghiotti

Giorgio Ghiotti Giorgio Ghiotti è nato nel 1994 a Roma e vive tra Roma e Milano, dove studia Italianistica contemporanea e collabora con la casa editrice Bompiani. Ha esordito nella narrativa con la raccolta di racconti "Dio giocava a pallone" (nottetempo 2013) e nella poesia con "Estinzione dell'uomo bambino" (Perrone 2015, prefazione di Vivian Lamarque), dal quale è stata tradotta in arabo una selezione di poesie in occasione del Salone internazionale del libro di Abu-Dhabi. Ha inoltre pubblicato un libro di interviste a grandi poetesse e scrittrici italiane, "Mesdemoiselles. Le nuove signore della scrittura" (Perrone 2016), il romanzo "Rondini per formiche" (nottetempo 2016) e il saggio narrativo "Via degli Angeli" (Bompiani 2016) con Angela Bubba. Il suo ultimo libro di poesie è "La città che ti abita" (Empirìa 2017, prefazione di Biancamaria Frabotta). Ha scritto di libri sulle pagine culturali dell'Unità e collabora con riviste e blog letterari quali Nazione Indiana, Nuovi Argomenti, Minima&moralia.