Istruzioni d'uso per diventare fascista
Michela Murgia
Einaudi
Un marito
Michele Vaccari
Rizzoli
La bambina ovunque
Stefano Sgambati
Mondadori
Il giallo di Montelepre
Gavino Zucca
Newton Compton
L'inferno è una buona memoria
Michela Murgia
Marsilio
Una serie ininterrotta di gesti riusciti
Alessandro Giammei
Marsilio
Tutto male finché dura
Paolo Zardi
Feltrinelli
Stiamo calmi
Saverio Raimondo
Feltrinelli
Suttaterra
Orazio Labbate
Tunué
Il narratore di verità
Tiziana D'Oppido
Liberaria
Il contrario delle lucertole
Erika Bianchi
Giunti
Il Mistero di Abbacuada
Gavino Zucca
Newton Compton

Autori

Paolo Pecere

Paolo Pecere Paolo Pecere è ricercatore universitario di Storia della filosofia. Tra i suoi libri: L’anello che non tiene. Tolkien tra letteratura e mistificazione (minimumfax 2003), La filosofia della natura in Kant (Pagina, 2009), Dalla parte di Alice. La coscienza e l’immaginario (Mimesis, 2015), Il libro della natura (2 voll., Carocci 2015). Scrive di scienze, letteratura e viaggi su riviste e blog tra cui “minimaetmoralia” e “Il Tascabile – Treccani”, e ha collaborato con RAI-Filosofia. Nel 2018 è comparso il suo manuale per licei Filosofia. La ricerca della conoscenza (Mondadori, con R. Chiaradonna).
Suoi racconti sono comparsi su “nazioneindiana” e “Nuovi argomenti”. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo romanzo “La vita lontana” (LiberAria).